Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/plugins/system/advga/advga.php on line 21

Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512
cittaconstile.it ⎜Leonardo Lucchi

facebook youtube instagram


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos.php on line 42

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos.php on line 43

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos.php on line 75

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos/includes/helper.php on line 18

Gli equilibristi di Leonardo Lucchi
Alla riscoperta del nostro centro storico
Il centro storico di Cesena può considerarsi un vero e proprio museo a cielo aperto dove ogni stradina può celare un tesoro artistico di grande bellezza.
Oltre a Piazza del Popolo con la sua Fontana Masini, la Biblioteca Malatestiana Memoria del Mondo Unesco e i monumenti storici più conosciuti, vi sono anche angoli della città meno noti ma altrettanto interessanti. Un esempio è la scultura dell’artista cesenate Leonardo Lucchi “Gli Equilibristi” che adorna la scala che collega il vicolo Cesuola con Piazza del Popolo voluta dall’amministrazione comunale e dal Club Service cittadino Lions Club Cesena che la inaugurò nel maggio del 2007.
Lucchi ha esposto in tutto il mondo i suoi corpi sospesi, che sembrano fluttuare a dispetto della gravità. La creatività dell’artista ha trasformato il corrimano in una corda tesa. La figura maschile sovrintende all’esercizio senza mostrare preoccupazione. In cima alla scala, sull’altro versante, c’è l’acrobata che non tradisce alcuno sforzo. La scultura ha congelato il loro movimento in una composizione armonica e priva di peso. La leggerezza è una delle qualità fondamentali delle opere di Lucchi, che nel suo studio in Piazza del Popolo espone le sue figure predilette: ballerine, donne sull’altalena e cavalli, realizzati in bronzo, terracotta e metalli preziosi.


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.cittaconstile.it/home/it/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos/includes/helper.php on line 18

 

Informazioni: www.leonardolucchi.com 

 

Go to top